Resoconto incontro pubblico 22/08/2012

Il giorno mercoledì 22 agosto 2012 presso il Bar l’Incontro -in strada di Cerchiaia, a Siena- si sono riuniti 22 cittadini. L’incontro, iniziato alle 18:00 e terminato alle 20:00, ha visto una forte partecipazione da parte di tutti gli intervenuti.

Decisioni deliberate dall’assemblea
  1. Si aggiunge una modifica allo statuto della Associazione Siena 5 Stelle che prevede la nomina di un presidente all’inizio di ogni assemblea, che fa da moderatore dell’incontro, redige l’elenco delle decisioni prese e i punti salienti della discussione fatta.
  2. Le decisioni vengono pubblicate sul Meetup pubblico o nel Meetup riservato dell’Associazione in base alla tipologia (per trasparenza, le decisoni strutturali che riguardano l’organizzazione del Movimento sono pubbliche, mentre le decisioni che riguardano linee o strategie politiche possono essere tenute appannaggio degli iscritti alla Associazione Siena 5 Stelle, che comunque è una associazione aperta a tutti come da statuto disponibile su questo sito web).
  3. Il presidente rimane in carica fino alla successiva riunione, quando l’assemblea potrà confermare o meno l’incarico.
  4. Le assemblee devono avere un ODG discusso precedentemente sui Meetups, che il Presidente in carica riassume e rende noto almeno il giorno prima della riunione.
  5. Le decisioni vengono discusse e votate fisicamente dall’assemblea dei soci dell’Associazione Siena 5 Stelle durante la riunione o tramite i-Dem a seconda dell’urgenza e della tipologia di decisione che si deve prendere. Decisioni discusse in assemblea possono anche essere votate successivamente tramite iDem. Sarà cura del Presidente aprire la votazione su iDem.
Strategie da adottare in previsione delle elezioni politiche e comunali.

E’ chiaro che per le politiche sia ancora prematuro fare discussioni approfondite. Le linee generali dello svolgimento delle primarie del Movimento, infatti, sono già state individuate da un comunicato politico nel Blog di Grillo, mentre siamo ancora in attesa di conoscere lo strumento, la metodologia per realizzarle e quindi “il come” quelle decisioni verrano attualizzate.

E’ apparso altrettanto chiaro che il lavoro alle comunali è essenziale anche per un risultato alle politiche.

Per quanto concerne le comunali è emersa la necessità di incontrare i cittadini il più possibile per farci conoscere, far capire i nostri obiettivi politici per Siena, ma anche ascoltare le proposte dei cittadini stessi. Il Movimento non deve avere la risposta ad ogni cosa, ma deve promuovere la partecipazione dei cittadini che hanno delle risposte da dare ai problemi di Siena. In questo senso occorre dividere il lavoro all’interno del Movimento in base alle sensibilità, capacità e competenze dei membri del Movimento (gruppi di lavoro).

Siena, 22/08/2012

Comments