2013: La Polis senese in moVimento

Le elezioni politiche ed amministrative si avvicinano e tutta la città è in fermento: ci aspettano mesi difficili, con una campagna elettorale dura che vedrà, per la prima volta, il partito di maggioranza frammentato dalle faide interne.

In città tira aria di malcontento, sia per la crisi che tutti noi- a livello nazionale- stiamo affrontando che per la cattiva politica senese degli ultimi decenni, che ha riservato a noi senesi un gramo destino.

L’ultimo colpo è stato sferrato alla Banca MPS, la nostra banca, fondata con il sacrificio del popolo senese: in piena crisi, molti saranno licenziati dal loro posto di lavoro e la città, di riflesso, ne subirà le conseguenze.

Inoltre Siena è commissariata ed anche se a breve Laudanna lascerà la sua poltrona, rimane la pesante eredità dei BOC: 40 milioni di euro da restituire.

E mentre alla Croce del Travaglio i politici di turno dispensano ancora sorrisini e strette di mano -nella più completa indifferenza, nella scelleratezza, nell’egoismo di voler perseguire quegli atti, quei comportamenti, quei modi di pensare, che hanno portato la città al tracollo- il Comune sarà costretto a tagliare servizi: le classi meno abbienti saranno colpite a morte, le case popolari non saranno ristrutturate e non verranno messe a disposizione, gli asili per i nostri figli, l’università, l’ospedale….

Il 2013 sarà l’anno cruciale per avere il coraggio di promuovere un vero cambiamento, un cambiamento morale, civile, incline all’onestà negli atti e nei comportamenti dei nostri amministratori.

Non vogliamo raccontarvi le favole (che tanto vanno di moda in campagna elettorale) ma siamo consapevoli che una nuova “polis” senese si sta affacciando al futuro: un nuovo modo di pensare pulito trasparente, produttivo, propositivo, innovativo. I buoni propositi sono alla base delle nostre azioni, per concretizzare in futuro le aspettative che questa città richiede, con le idee di tutti i cittadini senesi.
Questa è la linea che riteniamo giusto seguire, con il tempo e la volontà di un “buon padre di famiglia”.

Invitiamo tutti i cittadini ad incontrarci, nel pomeriggio di sabato 12 gennaio, presso il nostro Gazebo Informativo in Piazza Gramsci: la tappa senese dello Tsunami Tour di Beppe Grillo, dove presenterà i candidati toscani al Parlamento ed il programma nazionale del MoVimento 5 Stelle, è prevista per giovedì 24 gennaio. Inoltre, come promesso, Beppe Grillo parteciperà all’Assemblea Straordinaria dei Soci MPS prevista per venerdì 25 gennaio (o 26 gennaio in caso di seconda convocazione).

Perché noi siamo la “Siena in MoVimento” !

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments