Monte dei Paschi di Siena, un derivato segreto per migliorare i bilanci

Il Monte dei Paschi di Siena non finisce mai di sfornare sorprese. Gli aiuti pubblici alla banca toscana non sono ancora arrivati e l’inchiesta giudiziaria in corso non è ancora chiusa, che spunta un nuovo documento secondo il quale in piena crisi finanziaria, nel 2008, Deutsche Bank aveva studiato un derivato per Mps che ha coperto le perdite della banca senese fino a quando non ha chiesto un salvataggio da 3,9 miliardi più interessi a carico contribuenti. Nel dettaglio, nel dicembre del 2008 la prima banca tedesca ha prestato al Montepaschi circa 1,5 miliardi attraverso una transazione denominata progetto Santorini. I dettagli, svelati dall’agenzia di stampa americana Bloomberg, sono contenuti in un documento di oltre 70 pagine.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/17/monte-dei-paschi-di-siena-ora-spunta-scommessa-in-derivati-con-deutsche-bank/472277/

Comments