Milano, fondi per i minori in spot elettorali. Indagini anche su Letizia Moratti

Le indagini milanesi sulla ‘Cerchia‘ lambiscono l’ex sindaco Letizia Moratti e il suo ex assessore Mariolina Moioli. Ieri mattina gli uomini della Guardia di finanza di Milano hanno bussato alle porte di Palazzo Marino per chiedere i rendiconti delle spese elettorali, alle comunali del 2011, di due candidate eccellenti: proprio l’ex sindaco Moratti, che fu allora sconfitta da Giuliano Pisapia, e il suo assessore alla Famiglia-Scuole-Politiche sociali, targato Pdl. L’ipotesi d’accusa che gli investigatori stanno verificando è che Moratti e Moioli abbiano utilizzato per la loro campagna elettorale (spot radiofonici e altro) fondi pubblici, destinati all’assistenza.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/19/milano-fondi-per-minori-in-spot-elettorali-indagini-anche-su-letizia-moratti/474558/

Comments