Roma, inchiesta sui bus: “Mazzetta destinata alla segreteria di Alemanno”

Scuote i piani alti del Campidoglio l’inchiesta del pm romano Paolo Ielo su una commessa da 20 milioni di euro del 2009 per l’acquisto di 45 bus da parte di Roma Metropolitane, società del Comune di Roma. Appalto che sarebbe stato subordinato, secondo la procura, ad una maxi tangente da 600mila euro realizzato tramite il meccanismo delle sovraffatturazioni. I mezzi, mai entrati in circolazione, sono destinati al corridoio della mobilità Laurentina.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/25/roma-inchiesta-sui-bus-mazzetta-destinata-alla-segreteria-di-alemanno/480541/

Comments