Mps, pm Roma acquisiscono atti Bankitalia e Consob

Ostacolo agli organi di vigilanza. E’ l’ultimo reato su cui sta indagando la procura di Roma per il caso Monte Paschi, che si somma a quello di manipolazione di mercato che ha fatto aprire ieri un procedimento ai magistrati della capitale.

Dall’esame delle carte i pm di Roma intendono fare chiarezza sui rapporti intercorsi tra gli organi di vigilanza, Consob e Bankitalia, e la banca senese. Saranno ora il procuratore aggiunto Nello Rossi e i pm Michele Nardi e Giorgio Orano a studiare l’ampia documentazione acquisita dagli organi di controllo per valutare, anzitutto, il profilo della competenza. A determinare l’apertura del procedimento romano sono state le denunce di alcuni cittadini privati e del Codacons.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/01/mps-procura-di-roma-indaga-anche-per-ostacolo-alla-vigilanza/486440/

Comments