Crisi Spagna, più lavoro e niente festivi per lavoratori della grande distribuzione

Più lavoro, meno soldi in busta paga. Così funziona il circolo vizioso dell’economia di consumo a Madrid: meno guadagni, meno acquisti, peggiori risultati per le aziende, tagli di personale o riduzione dei salari. Poi c’è l’accordo raggiunto dall’Anged, l’Associazione nazionale della grande distribuzione spagnola, coi sindacati di categoria Fetico e Fasga: via i festivi conteggiati, 26 ore di lavoro in più, stipendi congelati con possibilità di decurtazione fino al 2016.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/10/spagna-contro-crisi-piu-26-ore-di-lavoro-e-no-festivi-in-busta-paga-fino-al-2016/494611/

Comments