Elezioni 2013, Grillo vince nelle zone del terremoto. Bomporto record al 28,5%

È arrivata forte, nell’Emilia terremotata, l’onda generata dallo tsunami Movimento Cinque Stelle. Là dove si cerca di ricostruire ciò che il sisma ha distrutto, i cittadini hanno voltato le spalle ai grandi partiti, alla politica delle coalizioni, alla destra e alla sinistra per votare “il nuovo che avanza”. “I giovani, perché i nostri giovani non credono più nella politica” spiegano i terremotati. Che con oltre il 20% dei voti assegnati ai grillini in quasi tutti i Comuni dell’area ‘cratere’, hanno di fatto incoronato il Movimento pentastellato come secondo partito in regione, subito dopo il Pd, ancora al timone, sebbene indebolito, e prima del Pdl, che se nel 2008 aveva preso tra il 28 e il 29%, nell’ultima tornata elettorale, quasi sempre, non è arrivato nemmeno al 20%.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/25/elezioni-2013-grillo-vince-nelle-zone-del-terremoto-bomporto-record-al-285/513071/

Comments