Elezioni 2013. E ora… facciamo gli italiani

A prima vista, le cose che colpiscono sono due: primo, un voto (o un non-voto) decisamente di svolta; secondo, in tutta la campagna elettorale non s’è mai parlato né d’operai né d’immigrati. Strano: il caso Fiat, con la totale ristrutturazione dell’assetto industriale, è stato l’avvenimento più importante (un vero e proprio golpe sociale) dell’anno; e sulla paura degli immigrati hanno campato per anni tutti i peggiori politici, e anche qualcuno dei migliori. Puff, spariti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/10/elezioni-2013-e-ora-facciamo-gli-italiani/526057/

Comments