Ineleggibilità Berlusconi, in piazza la manifestazione per difendere la Carta

Quanto all’ipotesi di un esecutivo Pd-Pdl aggiunge che “questo ‘governissimo’ del Presidente altro non è che l’’ inciucissimo’ che ridurrebbe a macerie quel poco che è ancora rimasto in piedi nella vita sociale, culturale, morale del paese”. L’incontro a piazza Santi Apostoli, poi, è segno che “la battaglia per Berlusconi ineleggibile si può vincere” e non si tratta “solo di un momento di testimonianza etica per la legalità. Perché il M5S ha dichiarato che ne farà una battaglia cruciale in Parlamento e perché il capogruppo al Senato del Pd, Luigi Zanda, non solo ha firmato l’appello di MicroMega ma ha regalato alla manifestazione, con un gesto simbolico il cui senso non può sfuggire a nessuno, cento copie della Costituzione. Più saremo, e più forte sarà l’argine contro le tentazioni dell’inciucio”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/23/ineleggibilita-in-piazza-a-roma-manifestazione-per-difendere-costituzione/540060/

Comments