Valentini ci stupisce ancora con la nomina del Comandante della Polizia Municipale

Con la nomina del nuovo Comandante della Polizia Municipale di Siena, ancora una volta Valentini manca il bersaglio della “discontinuità” e regala alla città l’ennesima nomina fatta senza trasparenza né selezione alcuna.

Volevamo, nell’occasione, suggerire al sig. Sindaco di effettuare una selezione pubblica dopo aver identificato personalità autorevoli, rispettate, capaci e -soprattutto- profonde conoscitrici della realtà senese: non ce ne voglia, ma per un tale importantissimo ruolo la trasparenza della nomina è fondamentale !

Sappiamo, ad esempio, che nel Corpo di Polizia Municipale ci sarebbero figure rispondenti a tale profilo, pronte finalmente a mettersi al servizio della città con il loro bagaglio di competenze ed esperienza, maturata in molti anni di lavoro sul territorio: chi potrebbe negare che a Siena c’è un disperato bisogno di mettere mano anche alla viabilità, per troppi anni abbandonata a sé stessa (il piano del traffico risale al 2001…) ?

Ancora una volta il sig. Sindaco ci ha stupito, con una nomina opaca ad-personam, proprio a pochissimi giorni dall’annuncio della sostituzione dell’attuale Comandante Bonucci. A questo punto non rimane altro che scoprire se anche la dott.ssa Sestini ha la tessera del PD in tasca, per riuscire a motivare questa scelta almeno con quel famoso 30% da versare nelle casse del partito …

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments