Dove sono i sindaci ed i segretari “democratici” ?

Apprendiamo che è stata rinviata al 23 gennaio 2014 l’udienza di ieri (24/10/2013) per il processo “Aeroporto di Ampugnano”. Per carità cristiana non intendiamo infierire sulla già troppa malandata giustizia italiana – e senese – che pare sia stata costretta al rinvio per “difetti di notifica”. Ci auguriamo solo che i processi sulla Banca e sull’Università non vengano gestiti nello stesso modo: non per amore di Giustizia, ma per semplice senso di decenza, oseremmo dire “per pudore civile“.

Nell’elenco di chi NON c’era (mancavano quasi tutti gli imputati) spicca l’assenza di chi invece ci sarebbe dovuto essere: nessuna delle pubbliche amministrazioni eventualmente danneggiate si è, infatti, costituita parte civile. Un po’ come quando l’Università “mancò” la costituzione di parte civile nel processo sul buco del bilancio, salvo poi ricredersi dopo le prese di posizione del Movimento 5 Stelle di Siena.

Ma allora è lecito chiedersi: dove sono i Sindaci “Democratici”? Dove sono quelli che concorrono alla poltrona di Segretario Provinciale del partito unico? Dove sono tutti quelli che in campagna elettorale, ed ancora adesso, provavano a ripulirsi le fauci improvvisando frasi fatte su cose che non conoscono come onestà, trasparenza, merito, rinnovamento?

È fin troppo chiaro che da questa gente non possiamo aspettarci nulla: faranno l’esatto contrario di quello che hanno promesso in campagna elettorale, e cioè proteggeranno unicamente se stessi e i propri compagni di merende di sempre. Non possiamo pretendere che chiedano i danni a quelli che erano, e forse ancora sono, i propri amici, colleghi, protettori, mandanti. Nonostante questo vorremmo comunque regalare l’ennesimo consiglio disinteressato al “nostro” Sindaco: scriva almeno un altro SMS a Renzi per sapere cosa ne pensa. Pur non avendo idea di come si gestisce una città, occupandosi prevalentemente di altro, il rampante giovanottone neodemocristiano potrebbe magari invitarlo a fare una cosa di poco costo e di grande impatto: chiedere giustizia per la comunità che si trova ad amministrare.

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments