Tanto tuonò che piovve

Il primo a tirare fuori il nome dal cilindro fu proprio il Corriere di Siena che a Settembre, lanciato su chissà quale notizia esclusiva, quasi credeva di fare un favore sia al Sindaco che al predestinato Comandante della Polizia Municipale di Siena, la dott.ssa Sestini.

Peccato che il MoVimento Siena 5 Stelle, sempre “vigile” (perdonateci il gioco di parole…) abbia da subito denunciato la mancanza di trasparenza, a cui il Sindaco rispose attraverso una selezione pubblica che già dal “bando”, poche righe nascoste tra le pieghe del sito web comunale, lasciavano sperare ben poco di buono.

Tanto tuonò che… piovve, e proprio sul bagnato: Sestini profeticamente doveva essere e Sestini, alla fine, sarà.

Peccato perché –sarà stata sfortuna ?– il vincitore tra i 5 candidati ritenuti “idonei”, il dott. Cecchini di Padova, avesse, subito dopo aver ricevuto la notizia, rinunciato perché –a quanto si mormora– lo stipendio non era adeguato ed aveva difficoltà logistiche nel trasferimento. Insomma, quasi sorprende che una persona di tale levatura non si fosse preventivamente informato sulla condizioni contrattuali: troppo entusiasmo al pensiero di lavorare nella nostra bella città ?

Comunque, alla fine dei giochi, ancora una volta l’Amministrazione Comunale vince l’ennesima medaglia alla brutta figura. Per Siena, l’ennesima sconfitta.

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments