Almeno noi c’abbiamo provato

Saranno in tanti a strepitare ed a strapparsi i capelli quando la Fondazione MPS capitolerà sotto i pesanti colpi del Partito Unico e dei lobbisti ad esso legati, cui sono ciecamente votati gli “esperti economisti” che la politica ha voluto mettere, riccamente pagati, a dirigere una delle banche più antiche del mondo nonché la terza d’Italia: il Monte dei Paschi “non più” di Siena.

“Non più”di Siena perché sarà necessario iniziare ad abituarsi al triste destino che attende la nostra città, spolpata da una politica nazionale e locale famelica e priva di scrupoli.

Saranno in tanti, soprattutto tra coloro che fino all’ultimo, anche davanti all’evidenza della disfatta, hanno continuato ciecamente a votare i loro carnefici, quel PDmenoelle che non ha saputo mantenere neppure una delle tante promesse fatte in campagna elettorale.

Saranno in tanti a pentirsi dopo che, nella seduta del 19 dicembre scorso, la nostra coraggiosa mozione per impegnare il Sindaco, attraverso i suoi nominati, a chiedere “agli interessati di procedere, ai sensi dell’art. 11 del Dlgs 153/1999 e del l’art. 25 – Capo II – Titolo II delle Persone Giuridiche del Codice Civile, per lo scioglimento e conseguente commissariamento della Fondazione MPS” è stata incredibilmente bocciata con un solo voto a favore, 2 astenuti e 22 contrari.

Non sapremo mai se questa sarebbe stata la strada migliore ma sicuramente avrebbe almeno contribuito a restituire un ruolo dignitoso alla politica cittadina, dopo anni in cui la Fondazione MPS si è vergognosamente piegata alle decisioni della Banca, “dimenticando” di esserne il socio di maggioranza.

Se vi è una certezza però -una sola- è che a perdere è stata Siena e tutti i suoi cittadini, soprattutto quelli che verranno. Amara consolazione, l’unica di questi anni orribili, poter dire che l’avevamo detto, quando ancora gran parte del nostro patrimonio avrebbe potuto essere salvato se solo fosse stato strappato dalle mani indegne che l’hanno gestito e ancora spudoratamente lo gestiscono.

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments