Solidarietà alla Polizia Municipale: meglio tacere

Come sorprendersi della lettera inviata a solidarietà dei VVUU di Siena ?

Del resto i politici del PDmenoelle sono dei veri maghi del trasformismo, confermato anche dall’attuale situazione della politica italiana, e certo non ci sorprende questo tristissimo “tentativo di riappacificazione” con una delle categorie più svilite della nostra città.

Ricordiamo infatti come a moltissimi di loro siano state recapitate, proprio dall’Amministrazione Comunale, le lettere di “messa in mora” richiedendo la restituzione di quando “indebitamente percepito” per l’ effettuazione di prestazioni concordate con l’ Amministrazione di allora, ad esempio lo straordinario notturno (fino alle 4.00) per controllo su locali pubblici e problematiche connesse come inquinamento acustico e abbandono rifiuti, o come riconoscimento del disagio connesso a quel tipo di attività.

Ricordiamo anche come la stessa nomina dell’attuale comandante della Polizia Municipale sia stata ben poco trasparente e che solamente con la nostra denuncia pubblica è stato possibile arrivare ad una farsesca “selezione pubblica” che ha visto –ma tu guarda le coincidenze !- la conferma proprio di quel nome che già da mesi circolava per i vicoli della città.

Non dimentichiamo poi la Delibera di Giunta n. 270 del 26 novembre 2013, con la quale, attraverso l’istituzione del “Servizio Mobilità e Riqualificazione del Territorio”, viene svuotato il Corpo di Polizia Municipale delle proprie competenze in materia di gestione degli accessi alla ZTL (e ci saremmo sentiti più tranquilli con personale in “divisa” a gestire una funzione tanto delicata), trasformando il “vigile” in una semplice “macchinetta per contravvenzioni”.

Un capitolo a parte meriterebbe la questione della dotazione per gli Agenti di Polizia Municipale, tra i pochi in italia a non essere dotati di regolare arma di ordinanza per precise scelte politiche dell’allora “Amministrazione Piccini”, ma ci riserviamo di approfondire la questione a tempo debito.

Pertanto, concludendo, certe volte sarebbe molto più decoroso tacere. Anche per il PD.

MoVimento Siena 5 Stelle

 

Comments