Le scuole comunali senesi NON sono antisismiche, sapevatelo !

Quando l’assessore Balani, facente le veci dell’ass. Mazzini assente per motivi personali, ha risposto alla mia interrogazione (link al testo) sullo stato delle verifiche antisismiche agli edifici del pubblici comunali (asili, scuole elementari e medie comprese), non ho potuto fare a meno di rimanere basito davanti allo stringato e veloce testo preparato dagli uffici tecnici comunali.

In poche righe, infatti, si confermava che solamente due strutture (l’asilo nido di Vico Alto e la scuola media P.A. Mattioli) sono state sottoposte ad interventi di adeguamento antisismico e per altre tre sono già previste in bilancio le opere di adeguamento: per tutte le altre, costruite prima degli anni ‘80 (e quindi in assenza di norme antisismiche), ancora niente da fare. E completo silenzio anche sulla presenza dei “piani di evacuazione”, altro strumento di fondamentale importanza in caso di pericolo.

Sarà che Siena è classificata in “Zona 3 – Rischio sismico basso” ma, anche a fronte dei recenti episodi sismici, questa Amministrazione non può permettersi di dormire sonni tranquilli: senza voler creare inutili allarmismi, la sicurezza degli edifici pubblici è prioritaria e sorprende ancora di più una simile risposta alla luce delle mancate richieste di accesso, negli anni passati, del Comune di Siena ai fondi regionali e nazionali per gli interventi di adeguamento degli edifici scolastici (come da risposta alla mia interrogazione in data giugno 2014: La Regione ha messo 10 milioni a disposizione per l’Edilizia Scolastica ma Siena non ne ha bisogno). Solo di recente, come confermato dalla risposta dell’Assessore, sono state fatte le domande di accesso ai fondi per tre scuole (Il Castagno, Costalpino e Sclavo) ma la speranza di un intervento in tempi brevi sembra molto remota.

Da parte nostra continua l’impegno a monitorare la situazione ed a sollecitare, per quanto possibile, l’Amministrazione su questo tema per noi prioritario.

Michele Pinassi
Consigliere comunale portavoce del MoVimento Siena 5 Stelle

Comments