Evento 27.05.2015 – “La sanità senese e toscana sotto il compagno Enrico Rossi”

La sanità toscana vale il 70% circa dell’intero bilancio regionale, circa 7 miliardi annui: una cifra enorme, che non può non solleticare i voraci appetiti di quei “comitati d’affari” travestiti da partiti politici. Ed è proprio il Presidente Rossi, nuovamente candidato alla guida della regione Toscana per il PD, l’uomo forte, fortissimo della Sanità regionale. Attraverso la leva della Sanità e l’orgoglio – sbandierato a più non posso – dei Bilanci “assolutamente in ordine” , Rossi ha costruito la sua irrefrenabile ascesa di potere, senza per nulla disdegnare un pensierino ad un ruolo forte (di certo ministeriale, chissà se altro) a Roma, in un prossimo futuro.

Proprio in questi giorni l’ex direttore generale Antonio Delvino parla dell’enorme buco della ASL di Massa (420 milioni di €), accusando proprio Rossi di quanto accaduto perché «è servito a creare l’immagine di una sanità virtuosa ed efficiente» in Toscana.

Del resto è lo stesso autore del libro, Raffaele Ascheri, a raccontarlo così: “Questo libro non parla solo del compagno Enrico, ma indubbiamente il collante personale di molte storie e del sistema sanitario toscano in quanto tale è lui. Nella pubblicazione, si raccolgono tutti gli articoli che, da metà 2011, ho scritto sul mio blog (L’eretico di Siena), con alcuni dei più ficcanti commenti pubblicati in calce ai pezzi ereticali. In più, vi è una seconda parte del libro, del tutto inedita, con altre strane “carriere al neutrino” della Sanità toscana e senese, ed un approfondimento – del tutto meritato, direi – sulla figura del compagno Enrico.

Vi aspettiamo mercoledì 27 maggio alle ore 17:30 presso la Saletta dei Mutilati, Viale Maccari -La Lizza- Siena.

MoVimento Siena 5 Stelle

Comments