INTERROGAZIONE in merito al materiale che si deposita sulle strade pubbliche proveniente da accessi privati in occasione di precipitazioni meteoriche

Siena, 01.09.2016

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

INTERROGAZIONE presentata dal consigliere del gruppo “Siena 5 Stelle” Michele Pinassi in merito al materiale che si deposita sulle strade pubbliche proveniente da accessi privati in occasione di precipitazioni meteoriche

PREMESSO CHE

  • l’art. 14 CdS individua l’Ente proprietario della strada quale responsabile della sicurezza della circolazione. In particolare, al comma 1, si specifica che l’Ente deve provvedere “alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo, nonché delle attrezzature, impianti e servizi”;
  • l’art. 22 CdS al comma 1. indica che “Senza la preventiva autorizzazione dell’ente proprietario della strada non possono essere stabiliti nuovi accessi e nuove diramazioni dalla strada ai fondi o fabbricati laterali, né nuovi innesti di strade soggette a uso pubblico o privato.”;
  • il medesimo articolo, al comma 2, specifica che “Gli accessi o le diramazioni già esistenti, ove provvisti di autorizzazione, devono essere regolarizzati in conformità alle prescrizioni di cui al presente titolo” e al comma 3 “I passi carrabili devono essere individuati con l’apposito segnale, previa autorizzazione dell’ente proprietario”;

CONSIDERATO CHE

  • in occasione anche delle recenti precipitazioni meteoriche, da alcuni accessi privati si è riversato sulla strada pubblica graniglia ed altro materiale potenzialmente pericoloso per la circolazione veicolare;
  • in caso di sinistro l’Ente proprietario della strada, in questi casi l’Amministrazione Comunale, sarà essere chiamato direttamente in causa per eventuali risarcimenti di danni;
  • l’Amministrazione Comunale deve verificare la regolarità degli accessi per garantire, prima di tutto, la sicurezza degli utenti della strada;

SI CHIEDE AL SINDACO

quali prescrizioni l’Amministrazione ha dato ai possessori degli accessi privati regolari e se ha provveduto ad un censimento e controllo degli accessi privati attualmente presenti sulle strade pubbliche per verificarne la regolarità.

 

In fede,

Michele Pinassi

GDE Errore: Errore nel recupero del file - se necessario disattiva la verifica degli errori (404:Not Found)

Comments