...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

L’ennesimo scandalo MPS e le dimissioni di Mussari

E’ difficile descrivere a parole il sentimento che si prova dopo l’ennesimo scandalo che ha travolto la Banca MPS, causando –finalmente !– le dimissioni di Mussari da presidente dell’ABI.
Subito, c’era da aspettarselo, il candidato sindaco del PD Franco Ceccuzzi grida al bisogno di discontinuità. Ci scusi per l’impertinenza ma qualche domanda, a questo punto, è d’obbligo: ma non era lei il Franco Ceccuzzi che “benedisse” l’operazione Antonveneta con le testuali parole “Banca Antonveneta è sempre stata l’anima gemella di Banca Monte dei Paschi […] In passato è stato giusto preservare Banca Mps da pessimi affari in attesa della vera occasione di crescita, che il presidente Giuseppe Mussari ed il direttore Antonio Vigni oggi hanno saputo cogliere prontamente” ? Non era presente quando Mussari, abbandonata la fallimentare esperienza alla dirigenza MPS, dichiarò candidamente «Lascio, non è il mio lavoro» ?

Quanto appena accaduto ha l’amaro sapore dell’ennesima sconfitta di un “sistema Siena” che crolla a pezzi, come un castello di carte da cui ogni giorno cade un pezzo. E chissà che l’opera non si concluda proprio alle prossime elezioni amministrative, quando il PD di Siena potrebbe definitivamente perdere una delle “roccaforti rosse” della Toscana.

Nell’occasione vogliamo ricordare a tutta la cittadinanza che domani sera 24 gennaio in Piazza del Mercato -sotto il Tartarugone- dalle ore 18:00 alle 23:00 circa si terrà la tappa senese dello Tsunami Tour di Beppe Grillo. Nel pomeriggio si terranno interventi da parte di esponenti della società civile e noti bloggers, in attesa dell’arrivo di Beppe Grillo alle ore 21:00. E’ prevista una diretta in streaming su YouTube (http://www.youtube.co…) ,su Facebook (https://www.facebook….) e su Twitter @siena5stelle.

MoVimento Siena 5 Stelle

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: