...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Siena, spunta l’accordo tra Ceccuzzi (PD) e Verdini (PdL)

Oggi grandi titoli sui quotidiani, in merito ad un presunto accordo siglato nel 2008 tra l’On Franco Ceccuzzi (PD) e l’On Denis Verdini (PdL), su cui sta indagando la Procura di Firenze per accertarne l’autenticità.

Download (PDF, 251KB)

E’ soprattutto un articolo di Report (http://www.report.rai.it/dl/Report/extra/ContentItem-44b8fcc2-ffdc-4d20-8d10-5c1b73bda378.html) a riportare alcune coincidenze:

Al di là della veridicità del documento, alcuni dei patti dell’accordo sarebbero andati a buon fine. Non a caso, ricordando i suoi ‘trascorsi’ nel Pdl, all’uscita dalla procura Pollina, come riporta l’Ansa, ha raccontato: «Facevamo politica perché credevamo di poter cambiare le cose e siamo stati fatti fuori. Chi è che ha combattuto per anni contro la sinistra? Mi pongo la domanda: forse siamo stati fatti fuori per quello? Prima c’era una battaglia, c’era opposizione. Oggi vedo quasi silenzio e un appiattirsi totale». Infine, parlando del Pdl: «Con Roberto Tortoli segretario regionale avevamo i Comuni di tutta la Versilia, poi con Verdini, che ha scelto come consigliere Massimo Parisi, li abbiamo persi e il partito è stato distrutto». E la scelta di Alessandro Nannini come candidato sindaco a Siena?: «A Siena hanno riso tutti», ha risposto Pollina

Subito le smentite da parte di Ceccuzzi, che su una lettera ai quotidiani (http://www.ilcittadinoonline.it/news/157300/Ceccuzzi_smentisce_categoricamente_accordi_con_Verdini.html) smentisce gli accordi:

Smentisco categoricamente di aver mai siglato con Denis Verdini o Angelo Pollina del Pdl un qualunque accordo o firmato un qualunque documento relativo a Banca Mps o alle problematiche di governo del territorio senese. Si tratta di un atto palesemente falso, tanto da non essere né firmato né siglato dal sottoscritto. I miei rapporti con Denis Verdini si sono limitati alla mia attività di parlamentare,in qualità di deputati di maggioranza e opposizione.

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: