...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Siena, dopo lo scandalo del Monte ora è il Comune a rischiare il crac

Mentre il Monte dei Paschi cerca di guardare al futuro dopo aver incassato i Monti bond e mosso un’azione di responsabilità contro gli ex vertici travolti dalle inchieste giudiziarie, i senesi fanno i conti con il rischio crac del Comune. E del Pd.

È infatti attesa per il 4 marzo la decisione della Corte dei conti sulla relazione del commissario Enrico Laudanna che dall’estate scorsa ha preso le redini dell’amministrazione comunale dopo la mancata approvazione del bilancio consuntivo. Bilancio che oggi si presenterebbe in rosso per circa 16 milioni e zavorrato da una montagna di debiti (circa 300 milioni) nonostante i 230 milioni versati dal 2001 al 2011 nelle casse comunali dalla Fondazione Mps. Una situazione disastrosa che potrebbe convincere la Corte a chiedere il dissesto formale del Comune di Siena, che verrebbe così ricommissariato per altri due anni facendo saltare le elezioni fissate a maggio.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/02/siena-dopo-scandalo-mps-ora-comune-rischia-crac/518387/

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: