...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Il grande flop dell’Ente Inutile di Bonifica

I dati riportati oggi sui quotidiani confermano che, ancora una volta, il MoVimento Siena 5 Stelle aveva ragione.

Mentre il fango ancora invade le strade (alcune ancora chiuse) alluvionate lo scorso 21 ottobre, questa classe partitica in “salsa piddì” può dire tutto ciò che vuole ma il costo (esagerato) di queste elezioni farlocche, circa 600.000€ (senza però considerare il costo dei locali messi a disposizione, a carico delle rispettive Amministrazioni…), che hanno confermato – come ampiamente previsto- la scarsissima partecipazione di neppure il 3% degli aventi diritto, è l’ennesimo schiaffo morale ai cittadini che ancora attendono il risarcimento ed il ripristino delle infrastrutture danneggiate.

Hanno votato in 40.000 su circa 1.500.000 aventi diritto, anche troppi se consideriamo l’assoluta inutilità di questi poltronifici creati ad uso e consumo della Politica, che si spartiranno ancora una volta milioni di € per le loro attività di “bonifica e manutenzione dei corsi d’acqua”: guardatevi, ad esempio, le foto del centro storico di Buonconvento nel giorno dell’alluvione per rendervi conto della loro “preziosa” opera di salvaguardia del territorio !

Il MoVimento Siena 5 Stelle, coerentemente con la sua linea politica, è per l’ABOLIZIONE DI QUESTI ENTI INUTILI che diluiscono le responsabilità delle Amministrazioni nella gestione del loro territorio a spese degli stessi cittadini e  che anche nelle recenti alluvioni hanno provato sulla loro pelle l’inefficienza e l’inutilità di questi “Consorzi”.

MoVimento Siena 5 Stelle

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: