...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

INTERROGAZIONE in merito al termine del supporto al sistema operativo Windows XP da parte di Microsoft

Siena, 04/04/2014

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

INTERROGAZIONE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo “Siena 5 Stelle”, in merito al termine del supporto al sistema operativo Windows XP da parte di Microsoft

PREMESSO CHE

  • a partire dal giorno 8 Aprile 2014, Microsoft terminerà il supporto del Sistema Operativo Windows XP. Ciò significa che da tale data non saranno più disponibili aggiornamenti di sicurezza ed ogni nuova falla riguardante tale problematica del sistema operativo non sarà più corretta periodicamente.

VISTO CHE

successivamente a detta scadenza, trascorsi sei mesi, sarà precluso ad istituzioni ed aziende pubbliche l’utilizzo di software non aggiornato in base al Codice per la Protezione dei Dati Personali (D.lgs. 30 giugno 2003, n.196) ed in particolare ai seguenti articoli:

  • art. 16. I dati personali sono protetti contro il rischio di intrusione e dell’azione di programmi di cui all’art. 615-quinquies del Codice Penale (“Diffusione di apparecchiature, dispositivi o programmi informatici diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico o telematico”)  mediante l’attivazione di idonei strumenti elettronici da aggiornare con cadenza almeno semestrale;

  • art. 17. Gli aggiornamenti periodici dei programmi per elaboratore volti a prevenire la vulnerabilità di strumenti elettronici e a correggerne difetti sono effettuati almeno annualmente. In caso di trattamento di dati sensibili o giudiziari l’aggiornamento è almeno semestrale;

TENUTO CONTO CHE

  • vi sono ancora delle macchine utilizzate dal Comune di Siena e probabilmente anche dalle sue partecipate con installato il sistema operativo Windows XP;

CONSIDERATO CHE

  • molte amministrazioni, italiane e non, hanno cominciato a rimpiazzare i Sistemi Operativi con licenza con sistemi Open Source (privi di licenza). È emblematico in tal senso il caso di Monaco di Baviera dove sono ben 15.500 le macchine che ad oggi utilizzano Linux, soluzione che, indipendentemente dalle problematiche legate al termine degli aggiornamenti di XP, ha già fatto risparmiare 11.700.000€ in licenze di Windows, di Antivirus e di altri programmi a pagamento, oltre ad evitare la sostituzione di apparecchi ormai incompatibili con i nuovi Sistemi Operativi proprietari;

  • anche l’Amministrazione Comunale di Siena, come da risposta dell’Ass. Balani alla mia interrogazione in data 06 marzo 2014, “ha messo in atto una progressiva migrazione verso questa tipologia di software”;

SI CHIEDE

  • se vi sono, ed in quale misura, PC con il sistema operativo Microsoft Windows XP installato;

  • quali siano le azioni che intende intraprendere l’Ente per scongiurare interruzioni di un pubblico servizio;

  • se saranno programmati investimenti, anche nel prossimo Bilancio di Previsione, per il superamento della problematica ivi descritta;

In fede,

Michele Pinassi

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: