...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

INTERROGAZIONE URGENTE in merito allo stato di agitazione dei dipendenti di 6 Toscana

Siena, 30/04/2014

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

INTERROGAZIONE URGENTE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo “Siena 5 Stelle”, in merito allo stato di agitazione dei dipendenti di 6 Toscana

PREMESSO CHE

  • le organizzazioni Sindacali, in un comunicato stampa, hanno ritenuto “non più perseguibile il confronto con SEI Toscana stante il continuo peggioramento della situazione generale riguardo l’affidamento del servizio di igiene urbana nell’ambito SUD della Toscana”;
  • al centro dello stato di agitazione sembra esserci la concreta preoccupazione, come già avvenuto attraverso l’affidamento al socio industriale Cooplat del servizio di gran parte del territorio della Provincia di Grosseto (oltre il 60%) con il conseguente passaggio di circa 200 degli attuali dipendenti di SEI Toscana alla cooperativa, di una vera e propria “svendita” dei diritti dei lavoratori;
  • a quanto risulta, l’ATO Rifiuti Toscana Sud, gestore del servizio ed organizzatore della gara, imponeva al Gestore unico vincitore l’assunzione di tutti i dipendenti delle 6 aziende al miglior contratto disponibile in vigore tra i sei componenti della società, ovvero FEDERAMBIENTE;

CONSIDERATO CHE

  • il servizio di raccolta dei RSU è di fondamentale importanza per la salute, l’immagine e la vivibilità della città;

CHIEDE AL SINDACO

chiarimenti in merito alle problematiche emerse all’interno del Consorzio 6 Toscana e rassicurazioni sulla continuità e qualità del servizio di raccolta RSU.

In fede, Michele Pinassi

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: