...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Nuovi posti di lavoro: il Parcheggiatore Abusivo ?

Tutti concentrati sugli esiti delle esiziali strategie del management passato e presente di Banca MPS, forse solo pochi sfortunati si sono accorti di come si intendono creare nuovi posti di lavoro, già preparandosi a dover rinunciare alla prima impresa cittadina.

I primi esperimenti di “nuova collocazione” sono già iniziati nei parcheggi di San Prospero e dell’Ospedale Le Scotte: la figura del parcheggiatore abusivo, dopo che per tanti anni Siena era riuscita a rimanerne indenne, ha fatto la sua comparsa proprio in questi giorni.

Scherzi a parte, anche se c’è ben poco da ridere davanti ad uno dei segnali di degrado cittadino, questa antipatica ed illegale pratica (art. 7 comma 15 C.d.S.) ha raggiunto la nostra città: mi sono già arrivate numerose segnalazioni di senesi che, preoccupati per l’incolumità della propria vettura, hanno deciso di corrispondere l’obolo ai furboni, subendo un vero e proprio ricatto.

Come recita la “Teoria delle finestre rotte” -quando vengono tollerate le piccole infrazioni, esse potrebbero generare pericolosi fenomeni di emulazione-, è compito dell’Amministrazione attivarsi subito per estirpare questa antipatica pratica (tristemente frequente nelle nostre metropoli) che peraltro aumenta il livello di insicurezza percepita dalla popolazione, soprattutto quella più anziana.

In particolare, e qui mi ricollego nuovamente ad alcune proposte fatte nei mesi passati relativamente all’installazione di impianti per la videosorveglianza, è fondamentale che vengano attuate anche strategie di prevenzione di questi fenomeni, prima che degenerino in qualcosa di ben peggiore.

Aspettiamo fiduciosi.

Michele Pinassi

Consigliere comunale MoVImento Siena 5 Stelle

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: