...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Il Sindaco Valentini dovrebbe dimettersi subito per tutelare l’immagine della città

Apprendiamo dalla stampa dei provvedimenti presi dalla Procura di Siena in merito a svariate irregolarità che sembrerebbero contraddistinguere un considerevole numero di lottizzazioni eseguite nel Comune di Monteriggioni ai tempi del Sindaco Bruno Valentini.

Innanzi tutto riteniamo giusto sottolineare l’impegno di Magistratura e Forze di Polizia, che ci auguriamo possa presto moltiplicarsi in relazione anche alle altre gravissime vicende occorse nella nostra città, MPS prima di tutto.

Ma, pur rimanendo in attesa di ulteriori accertamenti, la gravità di tale situazione, che sembra arricchirsi nel tempo di nuovi e complessi rilievi, impone a questo punto delle importanti decisioni, nel rispetto dei cittadini di Monteriggioni, alcuni dei quali colpiti dalle conseguenze dei sequestri, ma anche di quelli di Siena, guidati da un Sindaco che non sembra poter più garantire quella trasparenza e quella necessaria immagine di etica ed estraneità ad eventuali conflitti di interesse che dovrebbe contraddistinguere il primo cittadino di una Città già profondamente colpita da troppi scandali, e da discutibili comportamenti.

A questo punto, anche in coerenza con la “Carta di Pisa”, poi “Carta di Avviso Pubblico” adottata dal Consiglio Comunale di Siena su invito del M5S, riteniamo indifferibili le dimissioni del Sindaco Valentini e procedere, il prima possibile, a nuove elezioni per restituire alla città una Amministrazione in grado di gestirla secondo principi di trasparenza, onestà e democrazia.

MoVimento Siena 5 Stelle

 

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: