...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

Solidarietà al giornalista del Il Fatto Quotidiano, Davide Vecchi

Come Movimento Siena 5 Stelle desideriamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà a Davide Vecchi, giornalista de “Il Fatto Quotidiano” minacciato (“Potresti fare una brutta fine”) per aver osato scrivere un articolo concernente MPS e la tragedia di David Rossi (http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/06/monte-paschi-dopo-tre-anni-nuovi-dubbi-sulla-morte-di-david-rossi-oggi-corteo-a-siena/2523304/).

Nel suo articolo, il giornalista poneva in essere le svariate incongruenze della prima inchiesta sulla morte del manager responsabile dell’area comunicazione di Banca MPS: è bene ricordare infatti che in poche settimane il gip Gaggelli, del Tribunale di Siena, chiese l’archiviazione sulla tragica morte di David Rossi, che fin da subito è risultata avvolta da molteplici misteri e domande senza risposta.

La libertà di stampa è un elemento fondamentale della democrazia (sancito anche dalla nostra Costituzione) ed è inconcepibile e profondamente sbagliato che un giornalista non possa fare liberamente il suo mestiere e che, ancora oggi, ci sia chi non vuole che si parli di determinati argomenti tanto da giungere ad esplicite e pesantissime minacce nei confronti di chi cerca solo chiarezza estrema.

La ricerca della verità sulla vicenda di David Rossi e di tutti i colpevoli che hanno affossato MPS riguarda tutti noi, per questo non possiamo non esprimere la nostra vicinanza a Davide Vecchi incoraggiandolo a scrivere nuovamente di questi temi. Molti senesi e italiani stanno aspettando ancora che sia fatta giustizia e come Movimento 5 Stelle stiamo dedicando il nostro impegno anche per questo, anche accanto a tutti coloro che decideranno di rompere il muro di omertà che continua a circondare tutta la vicenda.

MoVimento Siena 5 Stelle

 

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: