...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

INTERROGAZIONE in merito alle stazioni di carico e scarico per camper a Siena

Siena, 08.08.2016

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

 

INTERROGAZIONE presentata dal consigliere del gruppo “Siena 5 Stelle” Michele Pinassi in merito alle stazioni di carico e scarico per camper a Siena

PREMESSO CHE

  • l’art. 185 del CdS, al comma 4, stabilisce che “È vietato lo scarico dei residui organici e delle acque chiare e luride su strade ed aree pubbliche al di fuori di appositi impianti di smaltimento igienico-sanitario“;
  • il Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada, all’art. 378 comma 6, indica che “I proprietari o gestori dei campeggi o delle aree attrezzate con gli impianti igienico-sanitari sono obbligati a fornire il servizio di scarico dei residui organici e delle acque chiare e luride raccolti negli impianti interni delle autocaravan anche in transito. Le tariffe per tale servizio sono quelle liberamente determinate dai singoli operatori, che sono tenuti agli adempimenti previsti dall’articolo 1 della legge 25 agosto 1991, n. 284.”;

CONSIDERATO CHE

  • nel Comune di Siena risultano essere presenti due impianti di smaltimento igienico-sanitario dedicati ai camper presso le aree di sosta “Fagiolone” e “Palasport”, gestiti dalla municipalizzata SienaParcheggi Spa;
  • è necessario favorire, per quanto possibile, l’uso di questi impianti per lo smaltimento delle acque chiare e scure, soprattutto per limitare lo sversamento abusivo delle stesse;

SI CHIEDE AL SINDACO

di conoscere le tariffe per il solo servizio di carico e scarico e se esistono eventuali agevolazioni per i residenti nel Comune di Siena;

In fede,

Michele Pinassi

Download (PDF, 167KB)

Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: