COMUNICATO STAMPA – Molini Muratori ed il fallito progetto dell’Area Metropolitana Senese

Il MoVimento Siena 5 Stelle interviene in merito all’area abbandonata degli ex-Molini Muratori, a Taverne d’Arbia.

Gli Ex-Molini Muratori a Taverne d’Arbia” -interviene il Consigliere Pinassi, del MoVimento Siena 5 Stelle- “sono un’area industriale di circa 20.000 mq da anni in stato di abbandono. Qualche anno fa hanno provveduto a smantellare le coperture in pericolosissimo Eternit, per poi lasciare il tutto nello stato d’abbandono in cui si trova adesso. Il sito si presta a discarica abusiva e le immagini di rifiuti abbandonati al suo interno ne sono la prova.

Da anni l’amministrazione comunale, con il “Dossier progettuale attuativo”, promette un’ampia accessibilità pubblica con una serie di realizzazioni, ma anche interventi per evitare esondazioni del fiume Arbia e accertamenti su eventuali contaminazioni ambientali per tutelare la salute dei residenti, solo parzialmente effettuati e con risultati abbastanza deludenti, lasciando comunque le fatiscenti strutture degli ex-Molini in bella vista.”

Si tratta certamente di un sito da riqualificare urbanisticamente nell’ottica del “zero consumo suolo” e da inserire in un piano di sviluppo AMS (Area Metropolitana Senese), comprendente le frazioni di Arbia Scalo e Casetta. Già nel 2014, attraverso una nostra interrogazione in Consiglio Comunale, l’Assessore Maggi confermò la previsione di <<una riqualificazione generale con fini prevalentemente residenziali, commerciali e a uso sociale. Una piazza, un’area a verde attrezzata, percorsi pedonali, di cui uno protetto per collegare la scuola di Presciano, una passerella per l’attraversamento pedonale del fiume, perché non conviene allargare il ponte, per la realizzazione di un marciapiede. Ma anche, con il Comune di Asciano, un Parco fluviale lungo l’Arbia>>. Niente di tutto questo è stato realizzato, compreso lo smontaggio dei fabbricati e la ripulitura dell’area, che dovrebbero essere realizzati dai attuali proprietari.”

“Inutile che ora, dopo anni di abbandono, l’Amministrazione cerchi di scaricare la responsabilità sulle normative in merito agli espropri: Taverne d’Arbia, come gran parte delle periferie senesi, sono state letteralmente abbandonate. Il PD si ricorda di loro solamente all’avvicinarsi delle elezioni, quando pastura le periferie con le sue promesse da marinaio: speriamo che i cittadini di questi quartieri, nel momento del voto, si ricordino delle conseguenze delle loro scelte politiche.”

MoVimento Siena 5 Stelle

  1. http://www.comune.siena.it/Il-Comune/Struttura/Finestra-sul-Comune/Saranno-smantellati-i-silos-dell-ex-Molino-Muratori

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti