INTERROGAZIONE in merito alle tempistiche di notifica delle violazioni al CdS

Siena, 01.10.2017

Al Sindaco del Comune di Siena

Al Presidente del Consiglio Comunale

loro sedi

INTERROGAZIONE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo Siena 5 Stelle, in merito alle tempistiche di notifica delle violazioni al CdS

CONSIDERATO CHE

  • l’art. 201 “Notificazione delle violazioni” del CdS prevede che le violazioni al CdS per le quali non è possibile la contestazione immediata vengano notificate al trasgressore entro novanta  giorni  dall’accertamento;
  • la notificazione costituisce l’atto essenziale affinché il verbale possa diventare titolo esecutivo per il recupero della somma di denaro prevista a titolo di sanzione amministrativa dal verbale stesso;
  • laddove la Pubblica Amministrazione non riesca a notificare al trasgressore entro i termini stabili, si vedrà dichiarare illegittima la notificazione del proprio verbale, con conseguente estinzione dell’obbligo di pagamento a favore del trasgressore;

SI CHIEDE DI CONOSCERE

  • il numero delle violazioni al CdS accertate negli ultimi 6 mesi, quelle regolarmente notificate entro i termini previsti e quelle che, eventualmente, non è stato possibile notificare, con la motivazione del ritardo e importo complessivo delle sanzioni non più esigibili;

In fede,

Michele Pinassi

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti