INTERROGAZIONE in merito all’inchiesta denominata “Malacarne”

Siena, 14.11.2017

Al Sindaco del Comune di Siena

Al Presidente del Consiglio Comunale

loro sedi

INTERROGAZIONE presentata dai sottoscritti consiglieri del gruppo “Siena 5 Stelle” in merito all’inchiesta denominata “Malacarne”

PREMESSO CHE

  • si apprende dalla stampa che la ditta Alessio Carni di Monsummano Terme, al centro dell’inchiesta “malacarne” condotta dai carabinieri NAS e della Procura di Pistoia, distribuiva carne “con tagli “qualitativamente inferiori” a quelli ordinati, con data di scadenza prolungata rispetto a quella della ditta produttrice oppure lavorata per “camuffare” i cattivi odori”;
  • a quanto pare, questa possibile frode era condotta “sfruttando in modo sistematico i controlli scarsi e superficiali dei destinatari”;

CONSIDERATO CHE

  • tra i destinatari sembrano esserci anche le mense di alcuni enti del senese, tra cui l’ASP – Azienda Servizi alla Persona – del Comune di Siena;

SI CHIEDE AL SINDACO

  • quali altre aziende e/o Enti del Comune di Siena sono coinvolti nell’inchiesta come destinatari delle merci;
  • quali sono le procedure di verifica in merito alla sicurezza alimentare che le amministrazioni devono espletare obbligatoriamente;
  • se vi erano dirigenti e/o responsabili preposti a verificare la qualità dei prodotti destinati alle mense e con quale frequenza vengono effettuate le verifiche;

In fede,

Michele Pinassi

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti