...perché Siena, la nostra meravigliosa città, merita di essere una città a 5 stelle

INTERROGAZIONE in merito alla presenza di ungulati in prossimità dell’abitato di Vico Alto

La presenza di ungulati in prossimità delle abitazioni ha creato preoccupazione negli abitanti della zona

Siena, 27.12.2017

Al Sindaco del Comune di Siena

Al Presidente del Consiglio Comunale

loro sedi

 

PREMESSO CHE

  • la presenza di ungulati è ormai segnalata da tempo in molte zone limitrofe alla città, tanto da essere elemento di preoccupazione nella popolazione;
  • gli ungulati rappresentano un problema anche e soprattutto per la circolazione stradale;
  • con la L.R. 10 del 9 febbraio 2016 la Regione Toscana ha avviato un piano di gestione straordinaria per la  gestione  straordinaria  delle specie cinghiale, capriolo, daino, cervo e muflone, di seguito denominate anche “ungulati”;

CONSIDERATO CHE

  • le misure di contenimento messe in atto fino ad ora, anche ai sensi della LR sopra citata (in particolare all’art. 5), non sembrano aver risolto né arginato il problema della loro presenza in prossimità dei centri abitati;
  • la costante ricerca di cibo di questi animali, presumibilmente cinghiali, crea danni anche nei parchi verdi cittadini, come segnalato agli scriventi;

SI CHIEDE AL SINDACO

  • come intende agire per arginare il fenomeno ed evitare che la presenza di ungulati nelle zone abitate limitrofe alla città possano rappresentare un pericolo per la popolazione;
  • se non ritiene che la normativa citata abbia fallito nei suoi obiettivi, a quasi 2 anni dalla sua entrata in vigore, e debba quindi essere superata;
Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: