Mps, la Ue mette in un angolo il salvataggio con premio studiato da Monti

Da http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/15/mps-ue-mette-in-angolo-salvataggio-con-premio-studiato-da-monti/415216/:

Incredibile ma vero, un esperto di Antitrust comunitario come Mario Monti, memorabileCommissario europeo alla concorrenza fino al 2004, fa uno scivolone tale in tema di aiuti di Stato, da rischiare di dover varare in fretta e furia una nuova legge per salvare il Monte dei Paschi di Siena senza violare le regole. E non strapagando le azioni della banca (circa 1 euro l’una contro i 20 centesimi di valore di mercato attuali) per avere in cambio una partecipazione risibile.

[…]

Ma i guai del Monte, con l’operazione Antonveneta ancora tutta da chiarire, non finiscono qui. Per la banca ora nelle mani di Alessandro Profumo, a sua volta sotto processo a Milano per la maxi evasione fiscale di Unicredit ribattezzata Brontos, si profila infatti un nuovo contenzioso con l’Agenzia delle Entrate, dopo che i verificatori hanno accesso i fari su operazioni condotte da Mps Finance, oggi State Street Bank, quando faceva parte del gruppo di Rocca Salimbeni.

[…]

Comments