INTERROGAZIONE URGENTE sulla Zumba al Santa Maria della Scala

[ct_alert type=”warning” title=”NON AMMESSA”] Interrogazione urgente depositata in occasione del Consiglio Comunale del 6 marzo 2014. Tale interrogazione non è stata ammessa poiché non sono consentite dal regolamento richieste di sfiducia nei confronti dei membri della Giunta. [/ct_alert]

Siena, 06/03/2014

Al Sindaco del Comune di Siena
Al Presidente del Consiglio Comunale
loro sedi

INTERROGAZIONE URGENTE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo “Siena 5 Stelle”, in merito all’Assessorato alla Cultura

PREMESSO CHE

  • in data 03.01.2014, con determina n.1, la Giunta Comunale ha deliberato il programma della settimana dello sport denominata “Siena Sport Week”;

  • in data 20.11.2013 l’Assessorato alla Cultura è stato assegnato al Prof. Vedovelli che, come da stessa rassegna stampa del Comune di Siena, rappresenta “una figura di rilievo nel mondo intellettuale e sociale della nostra città, in grado di “guardare”  e interagire con tutte le realtà presenti, e sviluppare intorno alla cultura un modello economico-sociale, capace di generare  turismo sostenibile, rispettoso della città.”;

CONSIDERATO CHE

  • Siena è candidata a Capitale Europea della Cultura 2019;

  • come da programma della “Siena Sport Week”, nei giorni 03/04/05 marzo si sono tenute lezioni di fitness, difesa personale e “Zumba” nelle sale del Complesso Museale Santa Maria della Scala;

  • l’episodio ha avuto una eco anche su media nazionali, in quanto il Complesso Museale SMS è uno dei più antichi e grandi Spedali italiani, ove si trovano svariate testimonianze storico-artistiche, che possono essere lette come una sintesi della città e della sua storia, coprente un arco di circa mille anni;

CHIEDO AL SINDACO

se ha intenzione, dopo quanto accaduto, di confermare l’incarico di Assessore alla Cultura.

In fede, Michele Pinassi

Comments