Possibile spendere 5000€ l’anno per due pompe nel sottopasso della Stazione FFSS ?

Circa 5000€ l’anno è il costo per la manutenzione delle due pompe ad immersione installate nel sottopasso della stazione FFSS di Siena, per evitarne l’allagamento.

Un’assurdità” -commenta il Consigliere Comunale del MoVimento Siena 5 Stelle, Michele Pinassi – ”che a Siena, zona collinare, si debbano installare pompe idrovore per mantenere agibile un sottopassaggio brutto, inutile e pericoloso. Un’opera, l’Edificio Lineare, che ha distrutto per sempre il bellissimo e funzionale Piazzale Rosselli.

Atto Dirigenziale2269 del 27/12/2016

I senesi che hanno qualche anno sulle spalle” -continua Pinassi- “lo ricordano ancora con i due bellissimi cedri del Libano al centro dell’aiuola, attorno alla quale transitavano senza problemi i veicoli. Ed il parcheggio, libero, era sufficiente ad accogliere i mezzi dei pendolari: sarebbero bastati pochi mirati interventi per un naturale adeguamento della nostra Stazione, senza cancellare un pezzo di storia della Città”

Oggi ci troviamo davanti ad un edificio brutto, una abnorme colata di cemento con un indubbio impatto sia sul lato estetico che di inquinamento, che colpisce come una mazza da baseball in pieno volto il turista che esce dalla Stazione FFSS, frequentato perlopiù da stranieri e da studenti. Un’opera estranea al contesto cittadino, progettata male dalla giunta Piccini, e realizzata anche peggio da quella Cenni, frutto dell’arroganza e della fame di cemento degli Amministratori che in pochi anni hanno distrutto pezzo per pezzo la nostra città. Non dimentichiamo inoltre che, a fronte di questa costosissima e spropositata ristrutturazione dell’area, è rimasta pressoché invariata, se non peggiorata, la complessa viabilità di tutta la zona, compreso il ponte di Malizia, con gravi e irrisolvibili problemi per l’accesso all’Ospedale. Oltre a questo, costa alla collettività almeno 5000€ l’anno per mantenere efficienti due pompe che, con una progettazione migliore tenendo conto delle peculiarità idrogeologiche della zona, non sarebbero state necessarie.

MoVimento Siena 5 Stelle

 

Comments