Iniziano a circolare voci false e infondate: bene fare chiarezza, subito !

Sono capitato sul Blog di Stefano Bisi, direttore del Corriere di Siena, e in un suo commento (http://www.stefanobisi.it/?p=4924&cpage=1#comment-24259) leggo:

[…] Anche il Movimento 5 Stelle di Michele Pinassi potrebbe sostenere Laura Vigni. Al leader Beppe Grillo non piacciono però gli apparentamenti e quindi alla fine i grillini potrebbero correre in piena autononia sperando nella forza trainante del loro capo e in questo caso potrebbe essere lo stesso Michele Pinassi il candidato a primo cittadino.[…]

Al quale ho prontamente risposto:

Direttore Bisi, leggendo le sue ultime righe sono letteralmente saltato sulla sedia: le sue affermazioni in merito a nostre possibili alleanze sono quantomeno stravaganti, anche perché -come anche lei ricorda subito dopo- il MoVimento Siena 5 Stelle non può e NON VUOLE stringere alleanze con alcun partito politico. Il Movimento Siena 5 Stelle parteciperà alle prossime elezioni con la propria lista e il proprio candidato sindaco, realizzata grazie all’appoggio di tutte quelle espressioni della società civile che vorranno sostenere, con il loro contributo di idee e di persone, il nostro movimento. Ci tengo anche a precisare che il MoVimento Siena 5 Stelle non è del sottoscritto, né mi ritengo il leader, ma di tutti coloro che contribuiscono attivamente all’esistenza, a Siena, di una forza politica indipendente, libera, onesta, democratica e trasparente, aperta a tutti i cittadini che condividono i nostri obiettivi.

La nostra lista sarà composta da cittadini INCENSURATI, senza TESSERE DI PARTITO e che non hanno più di una esperienza politica (consigliere, sindaco…). Non ci saranno sorprese né inciuci né apparentamenti di alcun tipo.

In futuro, prima di scrivere inesattezze, la inviterei a consultare almeno il nostro sito web, http://www.siena5stelle.it, dove potrà trovare tutte le informazioni che desidera.

Cordiali saluti, Michele Pinassi

La mia risposta è, alle ore 09:14 di lunedì 15 ottobre 2012, ancora “in fase di approvazione”. Mi auguro che il Direttore Bisi abbia quantomeno la correttezza di pubblicare la mia precisazione.

Michele Pinassi

Comments